Legal

1 -Termini e condizioni 

Articolo 1 - Definizioni  

Ai fini di questi termini e condizioni: 

  • Periodo di recesso: il periodo entro il quale il consumatore può esercitare il diritto di recesso;
  • Consumatore: la persona fisica che non agisce nell'esercizio di una professione o di un'impresa e stipula un contratto a distanza con l'imprenditore; 
  • Giorno: giorno di calendario; 
  • Durata transazione: un contratto a distanza relativo ad una serie di prodotti e/o servizi il cui obbligo di fornitura e/o acquisto è scaglionato nel tempo; 
  • Mezzo durevole: qualsiasi mezzo che consenta al consumatore o all'imprenditore di archiviare informazioni a lui personalmente indirizzate in modo da consentire la consultazione futura e la riproduzione inalterata delle informazioni archiviate; 
  • Diritto di recesso: la possibilità per il consumatore di recedere dal contratto a distanza entro il periodo di riflessione; 
  • Modulo di revoca del modello: il modulo di recesso modello messo a disposizione dall'imprenditore che un consumatore può compilare quando vuole esercitare il suo diritto di recesso; 
  • imprenditore: la persona fisica o giuridica che offre prodotti e/o servizi a distanza ai consumatori;
  • Contratto a distanza: un contratto mediante il quale, nell'ambito di un sistema organizzato dall'imprenditore per la vendita a distanza di prodotti e/o servizi, fino alla conclusione del contratto compreso, si fa uso esclusivo di uno o più mezzi di comunicazione a distanza; 
  • Tecnica per la comunicazione a distanza: significa che può essere utilizzato per concludere un accordo, senza che il consumatore e l'imprenditore si trovino contemporaneamente nella stessa stanza. 
  • Termini generali e condizioni: i presenti Termini e condizioni generali dell'imprenditore.  

Articolo 2 – Identità dell'operatore economico 

Treehouse
POBox 1067
1440 BB, Purmerend
L'Aia
Paesi Bassi 

info@wholecelium.com

Articolo 3 - Applicabilità  

  1. Le presenti condizioni generali si applicano ad ogni offerta dell'imprenditore e ad ogni contratto e ordine a distanza tra imprenditore e consumatore. 
  2. Prima della conclusione del contratto a distanza, il testo delle presenti condizioni sarà messo a disposizione del consumatore. Qualora ciò non fosse ragionevolmente possibile, prima della conclusione del contratto a distanza, sarà indicato che i termini e le condizioni possono essere visionati presso l'operatore e saranno inviati al consumatore gratuitamente nel più breve tempo possibile su richiesta del consumatore. 
  3. Se il contratto a distanza è concluso elettronicamente, allora, contrariamente al paragrafo precedente e prima della conclusione del contratto a distanza, il testo di questi termini e condizioni può essere messo a disposizione del consumatore elettronicamente in modo tale che il consumatore possa facilmente memorizzarlo su un mezzo durevole. Qualora ciò non fosse ragionevolmente possibile, prima della conclusione del contratto a distanza, sarà indicato dove le condizioni generali saranno visionabili per via telematica e che saranno inviate in via telematica o comunque gratuitamente su richiesta del consumatore.
  4. Nel caso in cui, oltre alle presenti condizioni generali, si applichino anche condizioni specifiche di prodotto o servizio, si applicano per analogia il secondo e il terzo comma e il consumatore può sempre invocare la disposizione applicabile a lui più favorevole in caso di conflitto Termini generali e condizioni. 
  5. Qualora una o più disposizioni delle presenti condizioni generali risultasse in qualsiasi momento, in tutto o in parte, nulla o annullata, l'accordo e le presenti condizioni rimarranno comunque in vigore e la disposizione in questione sarà sostituita da una disposizione che si avvicini al il significato dell'originale il più fedelmente possibile in reciproca consultazione. 
  6. Situazioni che non sono regolate in questi termini e condizioni generali dovrebbero essere valutate "nello spirito" di questi termini e condizioni generali. 
  7. Le incertezze sull'interpretazione o sul contenuto di una o più disposizioni dei nostri termini e condizioni devono essere interpretate "nello spirito" di questi termini e condizioni generali. 

Articolo 4 - L'offerta  

  1. Se un'offerta ha un periodo di validità limitato o è soggetta a condizioni, ciò sarà esplicitamente indicato nell'offerta. 
  2. L'offerta non è vincolante. L'imprenditore ha il diritto di cambiare e modificare l'offerta. 
  3. L'offerta contiene una descrizione completa ed accurata dei prodotti e/o servizi offerti. La descrizione è sufficientemente dettagliata da consentire al consumatore di effettuare una corretta valutazione dell'offerta. Se l'imprenditore utilizza immagini, queste sono una rappresentazione fedele dei prodotti e/o servizi offerti. Errori evidenti o errori evidenti nell'offerta non vincolano l'imprenditore. 
  4. Tutte le immagini, le specifiche e le informazioni contenute nell'offerta sono indicative e non possono dar luogo a risarcimento o risoluzione del contratto. 
  5. Le immagini dei prodotti sono una rappresentazione fedele dei prodotti offerti. L'imprenditore non può garantire che i colori mostrati corrispondano esattamente ai colori reali dei prodotti.  
  6. Ogni offerta contiene informazioni tali che è chiaro al consumatore quali diritti e obblighi sono collegati all'accettazione dell'offerta. Ciò riguarda in particolare: 

-il prezzo comprensivo di tasse, ma NON spese di spedizione;

  • eventuali spese di spedizione sostenute
  • il modo in cui sarà concluso l'accordo e quali azioni saranno necessarie a tal fine; 
  • se si applica o meno il diritto di recesso; 
  • le modalità di pagamento, consegna ed esecuzione dell'accordo; 
  • il termine per l'accettazione dell'offerta, o il periodo entro il quale l'imprenditore garantisce il prezzo; 
  • se il contratto sarà archiviato dopo la sua conclusione e, in caso affermativo, come questo può essere consultato dal consumatore; 
  • il modo in cui il consumatore, prima della conclusione del contratto, può verificare i dati da lui forniti nell'ambito del contratto e, se lo desidera, rettificarli; 
  • qualsiasi altra lingua in cui, oltre all'inglese e all'olandese, può essere concluso il contratto; 
  • i codici di condotta cui è soggetto il professionista e il modo in cui il consumatore può consultare tali codici di condotta per via elettronica; e 
  • la durata minima del contratto a distanza in caso di transazione di durata.  

Articolo 5 – L'Accordo  

  1. Il contratto è, fatto salvo quanto previsto al comma 4, concluso al momento dell'accettazione da parte del consumatore dell'offerta e del rispetto delle condizioni poste. 
  2. Se il consumatore ha accettato l'offerta per via elettronica, il commerciante confermerà immediatamente la ricezione dell'accettazione dell'offerta per via elettronica. Fintanto che la ricezione di tale accettazione non è stata confermata dal commerciante, il consumatore può risolvere il contratto. 
  3. Se il contratto viene concluso elettronicamente, l'imprenditore adotta misure tecniche e organizzative adeguate per garantire il trasferimento elettronico dei dati e garantisce un ambiente web sicuro. Se il consumatore può pagare elettronicamente, l'imprenditore adotterà misure di sicurezza adeguate. 
  4. L'imprenditore può – nell'ambito del quadro giuridico – informarsi se il consumatore può adempiere ai suoi obblighi di pagamento, nonché tutti quei fatti e fattori che sono importanti per una conclusione responsabile del contratto a distanza. Se, sulla base di tale indagine, l'operatore ha fondati motivi per non stipulare il contratto, ha il diritto di rifiutare un ordine o una richiesta, motivando, o di subordinare l'esecuzione a condizioni speciali. 
  5. L'Imprenditore includerà le seguenti informazioni con il prodotto o servizio al Consumatore, per iscritto o in modo tale che il Consumatore possa memorizzarle in modo accessibile su un supporto durevole: 
  • l'indirizzo e-mail dello stabilimento dell'imprenditore presso il quale il consumatore può presentare reclami; 
  • le condizioni e le modalità con cui il consumatore può esercitare il diritto di recesso, o una chiara indicazione dell'esclusione del diritto di recesso; 
  • informazioni sul servizio post-vendita esistente; 
  • i dati inclusi nell'articolo 4 paragrafo C di questi termini e condizioni, a meno che il commerciante non abbia già fornito al consumatore questi dati prima dell'esecuzione del contratto; 
  • i requisiti per la risoluzione del contratto se il contratto ha una durata superiore a un anno o è a tempo indeterminato.  
  • In caso di transazione durevole, la disposizione del comma precedente si applica solo alla prima consegna. 
  • Ciascun contratto è stipulato alle condizioni sospensive di sufficiente disponibilità dei prodotti interessati.   

Articolo 6 - Diritto di recesso  

Alla consegna dei prodotti: 

  1. Al momento dell'acquisto dei prodotti, il consumatore ha la possibilità di risolvere il contratto senza indicarne i motivi per un periodo di 14 giorni. Questo periodo di riflessione inizia il giorno successivo alla ricezione del prodotto da parte del consumatore o di un rappresentante nominato in anticipo dal consumatore e annunciato all'imprenditore. 
  2. Durante il periodo di riflessione, il consumatore tratterà con cura il prodotto e l'imballaggio. Disimballarà o utilizzerà il prodotto solo nella misura necessaria per valutare se desidera conservare il prodotto. Se esercita il diritto di recesso, restituirà il prodotto con i sigilli integri e non aperti. Se un articolo è stato utilizzato/aperto, l'imprenditore non può accettare il recesso del consumatore, a causa della potenziale denaturazione del prodotto. 
  3. Se il consumatore desidera esercitare il suo diritto di recesso, è tenuto a informare l'imprenditore entro 14 giorni dalla ricezione del prodotto. Il consumatore deve comunicarlo tramite il modello di modulo. Dopo che il consumatore ha manifestato la volontà di esercitare il diritto di recesso, il cliente deve restituire il prodotto entro 14 giorni. Il consumatore deve dimostrare che i beni consegnati sono stati restituiti in tempo, ad esempio mediante una prova di spedizione.  
  4. Se, decorsi i termini di cui ai commi 2 e 3, il cliente non ha comunicato di voler esercitare il diritto di recesso o non ha restituito il prodotto all'Imprenditore, la vendita è un fatto.  

In caso di fornitura di servizi: 

  1. Quando fornisce servizi, il consumatore ha la possibilità di risolvere il contratto senza fornire alcuna motivazione per risolvere per almeno 14 giorni, a partire dal giorno della stipula del contratto. 
  2. Per esercitare il diritto di recesso, il consumatore seguirà le ragionevoli e chiare istruzioni fornite dal commerciante nell'offerta e/o al più tardi al momento della consegna. 

Articolo 7 – Costi in caso di revoca  

  1. Se il consumatore si avvale del diritto di recesso, al massimo le spese di restituzione del bene sono a suo carico. 
  2. Se il consumatore ha pagato un importo, l'imprenditore rimborserà tale importo il prima possibile, ma al più tardi entro 14 giorni dal recesso. Ciò è soggetto alla condizione che il prodotto sia già stato ricevuto dal commerciante o che possa essere fornita una prova definitiva della restituzione completa. Il rimborso verrà effettuato tramite lo stesso mezzo di pagamento utilizzato dal consumatore, a meno che il consumatore non acconsenta espressamente a un altro metodo di pagamento. 
  3. In caso di danneggiamento del prodotto dovuto a manipolazione incauta da parte del consumatore stesso, il consumatore è responsabile dell'eventuale diminuzione del valore del prodotto. 
  4. Il consumatore non può essere ritenuto responsabile dell'eventuale diminuzione del valore del prodotto se il commerciante non ha fornito tutte le informazioni previste dalla legge sul diritto di recesso, ciò deve essere fatto prima della conclusione del contratto di acquisto.   

Articolo 8 - Esclusione del diritto di recesso  

  1. Il professionista può escludere il diritto di recesso del consumatore per i prodotti di cui ai paragrafi 2 e 3. L'esclusione del diritto di recesso si applica solo se il professionista lo ha chiaramente indicato nell'offerta, almeno in tempo utile prima della conclusione del contratto. 
  2. L'esclusione del diritto di recesso è possibile solo per i prodotti:  
  • che sono chiaramente di natura personale; 
  • che, per loro natura, non possono essere restituiti; 
  • che può rovinare o invecchiare rapidamente; 
  • il cui prezzo è legato alle fluttuazioni del mercato finanziario sulle quali l'imprenditore non ha alcuna influenza; 
  • per i prodotti igienici di cui il consumatore ha rotto il sigillo.
  1. L'esclusione del diritto di recesso è possibile solo per i servizi: 
  • di cui la consegna è iniziata con il consenso espresso del consumatore prima della scadenza del periodo di ripensamento;     

Articolo 9 - Il prezzo  

  1. Durante il periodo di validità indicato nell'offerta, i prezzi dei prodotti e / o servizi offerti non subiranno aumenti, salvo variazioni di prezzo dovute a variazioni delle aliquote IVA. 
  2. Contrariamente al paragrafo precedente, l'imprenditore può offrire prodotti o servizi i cui prezzi sono soggetti alle fluttuazioni del mercato finanziario e sui quali l'imprenditore non ha alcuna influenza, con prezzi variabili. Queste fluttuazioni e il fatto che eventuali prezzi di listino sono prezzi indicativi, sono menzionati nell'offerta.  
  3. Gli aumenti di prezzo entro 3 mesi dalla conclusione del contratto sono consentiti solo se sono il risultato di regolamenti o disposizioni di legge. 
  4. Gli aumenti di prezzo da 3 mesi dopo la conclusione del contratto sono consentiti solo se l'imprenditore lo ha stipulato e:  
  • sono il risultato di regolamenti o disposizioni statutarie; o 
  • il consumatore ha diritto di recedere dal contratto a partire dal giorno in cui ha effetto l'aumento del prezzo. 
  1. I prezzi indicati nell'offerta di prodotti o servizi sono comprensivi di IVA. 
  2. Tutti i prezzi sono soggetti a errori di stampa e tipografici. Si declina ogni responsabilità per le conseguenze di errori di stampa e di composizione. In caso di errori di stampa e di composizione, l'imprenditore non è obbligato a consegnare il prodotto a un prezzo errato.    

Articolo 10 – Conformità e garanzia  

  1. L'imprenditore garantisce che i prodotti e/o servizi soddisfano l'accordo, le specifiche indicate nell'offerta, i ragionevoli requisiti di affidabilità e/o usabilità e la data di conclusione dell'accordo disposizioni legali e / o regolamenti governativi esistenti. Se concordato, l'imprenditore garantisce inoltre che il prodotto è adatto a un uso diverso dal normale.
  2. Una garanzia fornita dall'imprenditore, produttore o importatore non pregiudica i diritti legali e sostiene che il consumatore in base all'accordo può far valere nei confronti dell'imprenditore. 
  3. Eventuali difetti o prodotti consegnati in modo errato devono essere segnalati per iscritto all'imprenditore entro 14 giorni dalla consegna. I prodotti devono essere restituiti nella loro confezione originale e in condizioni nuove. 
  4. Il periodo di garanzia dell'imprenditore corrisponde al periodo di garanzia del produttore. Tuttavia, l'imprenditore non è mai responsabile dell'idoneità finale dei prodotti per ogni singola applicazione da parte del consumatore, né per alcun consiglio in merito all'uso o all'applicazione dei prodotti. 
  5. La garanzia non si applica se:  
  • Il consumatore ha riparato e/o lavorato personalmente i prodotti consegnati o li ha fatti riparare e/o lavorare da terzi; 
  • I prodotti consegnati sono stati esposti a condizioni anormali o comunque trattati con noncuranza o contrariamente alle istruzioni dell'imprenditore e/o sulla confezione sono stati trattati; 
  • Il difetto è in tutto o in parte il risultato di regolamenti che il governo ha imposto o imporrà in merito alla natura o alla qualità dei materiali utilizzati.    

Articolo 11 - Consegna ed esecuzione 

  1. L'imprenditore avrà la massima cura nella ricezione e nell'esecuzione degli ordini di prodotti e nella valutazione delle richieste di prestazione dei servizi.
  2. Il luogo di consegna è l'indirizzo che il consumatore ha fornito all'azienda. 
  3. Fatto salvo quanto previsto al comma 4 del presente articolo, l'azienda evaderà gli ordini accettati tempestivamente, ma al più tardi entro 30 giorni, salvo che il consumatore abbia concordato un termine di consegna più lungo. Se la consegna è ritardata, o se un ordine non può essere eseguito o solo parzialmente, il consumatore ne riceverà comunicazione al più tardi 30 giorni dopo aver effettuato l'ordine. In tal caso, il consumatore ha il diritto di risolvere il contratto senza spese. Il consumatore non ha diritto al risarcimento.  
  4. Tutti i tempi di consegna sono indicativi. Il consumatore non può derivare alcun diritto da nessuno di questi termini. Il superamento di un termine non dà diritto al risarcimento del consumatore. 
  5. In caso di scioglimento ai sensi del paragrafo C di questo articolo, l'imprenditore rimborserà l'importo pagato dal consumatore il prima possibile, ma al più tardi entro 14 giorni dallo scioglimento. 
  6. Se la consegna di un prodotto ordinato risulta impossibile, l'imprenditore farà ogni sforzo per rendere disponibile un articolo sostitutivo. Al più tardi al momento della consegna, sarà indicato in modo chiaro e comprensibile che verrà consegnato un articolo sostitutivo. Per gli articoli in sostituzione non può essere escluso il diritto di recesso. I costi di qualsiasi spedizione di ritorno sono a carico dell'imprenditore. 
  7. Il rischio di danneggiamento e/o perdita dei prodotti rimane a carico dell'imprenditore fino al momento della consegna al consumatore oa un rappresentante precedentemente nominato e annunciato, salvo diverso accordo espresso.  

Articolo 12 – Operazioni di durata: durata, risoluzione e rinnovo 

fine  

  1. Il consumatore può stipulare un contratto a tempo indeterminato e che si estende alla consegna regolare di prodotti (compresa l'energia elettrica) o servizi, rescindere in qualsiasi momento le regole di risoluzione concordate e un preavviso fino a un mese. 
  2. Il consumatore può contrarre a tempo determinato e che si estende alla consegna regolare di prodotti (compresa l'energia elettrica) o servizi, in qualsiasi momento alla fine del periodo determinato rescindere, fatte salve le regole di risoluzione concordate e un preavviso fino a un mese. 
  3. Il consumatore può concludere i contratti di cui ai commi precedenti: 
  • terminare in qualsiasi momento e non essere limitato alla risoluzione in un momento specifico o in un periodo di tempo specifico; 
  • denunciateli almeno nello stesso modo in cui sono stati stipulati da lui; 
  • terminare sempre con lo stesso preavviso che l'imprenditore ha stipulato per se stesso.

Rinnovo 

  1. Un contratto stipulato a tempo determinato per la fornitura regolare di prodotti (compresa l'energia elettrica) o servizi non può essere tacitamente rinnovato o rinnovato per un periodo di tempo determinato. 
  2. Contrariamente al comma precedente, un contratto a tempo determinato concluso per l'invio regolare di notizie quotidiane e settimanali e riviste può essere tacitamente rinnovato per un periodo determinato fino a tre mesi, se il consumatore al termine della proroga può recedere dal contratto con un preavviso massimo di un mese. 
  3. Un contratto a tempo determinato concluso per la fornitura regolare di prodotti o servizi può essere rinnovato tacitamente per un periodo di tempo indeterminato solo se il consumatore può recedere in qualsiasi momento con un preavviso fino a un mese e un preavviso fino a tre mesi se il contratto prevede la consegna regolare, ma inferiore a una volta al mese, di giornali e riviste quotidiani, di cronaca e settimanali. 
  4. Un contratto a durata limitata per l'invio regolare di quotidiani, tg e settimanali e riviste (abbonamento di prova o introduttivo) non potrà essere tacitamente protratto e scadrà automaticamente al termine del periodo di prova o di lancio. 

Durata 

  1. Se un contratto ha una durata superiore a un anno, dopo un anno il consumatore può recedere dal contratto in qualsiasi momento con un preavviso massimo di un mese, a meno che la ragionevolezza e la correttezza non si oppongano alla risoluzione prima della scadenza del termine concordato.   

Articolo 13 - Pagamento  

  1. Salvo patto contrario, le somme dovute dal consumatore devono essere pagate entro 7 giorni lavorativi dall'inizio del periodo di riflessione di cui all'articolo 6 paragrafo A. In caso di contratto di prestazione di un servizio, tale periodo decorre dopo che il consumatore ha ricevuto conferma dell'accordo. 
  2. Il consumatore ha il dovere di segnalare senza indugio all'imprenditore eventuali inesattezze nei dettagli di pagamento forniti o dichiarati. 
  3. In caso di mancato pagamento da parte del consumatore, l'imprenditore ha il diritto, fatti salvi i limiti legali, di addebitare al consumatore i costi ragionevoli sostenuti in anticipo.  

Articolo 14 - Procedura di reclamo  

  1. L'imprenditore dispone di una procedura di reclamo sufficientemente pubblicizzata e gestisce il reclamo in conformità con questa procedura di reclamo. 
  2. I reclami sull'attuazione del contratto devono essere presentati entro 7 giorni completamente e chiaramente descritti all'imprenditore, dopo che il consumatore ha riscontrato i difetti. 
  3. I reclami presentati all'imprenditore riceveranno risposta entro un periodo di 14 giorni dalla data di ricezione. Se un reclamo richiede un tempo di elaborazione più lungo prevedibile, l'imprenditore risponderà entro il periodo di 14 giorni con un messaggio di ricezione e un'indicazione quando il consumatore può aspettarsi una risposta più dettagliata. 
  4. Se il reclamo non può essere risolto di comune accordo, sorge una controversia soggetta a risoluzione delle controversie. 
  5. In caso di reclami, un consumatore dovrebbe prima di tutto rivolgersi all'imprenditore. Se il negozio online è affiliato a Stichting Webwinkelkeur e reclami che non possono essere risolti in consultazione reciproca, il consumatore deve rivolgersi a Stichting Webwinkelkeur (www.webwinkelkeur.nl), che media gratuitamente. Controlla se questo negozio online ha un abbonamento attuale tramite https://www.webwinkelkeur.nl/leden/. Se una soluzione non è stata ancora raggiunta, il consumatore ha la possibilità che il suo reclamo venga gestito dal collegio arbitrale indipendente nominato da Stichting WebwinkelKeur, la decisione è vincolante e sia l'imprenditore che il consumatore accettano questa decisione vincolante. L'invio di una controversia a questo comitato per le controversie è associato ai costi che devono essere pagati dal consumatore al comitato competente. È inoltre possibile presentare reclami tramite la piattaforma europea ODR (http://ec.europa.eu/odr). 
  6. Un reclamo non sospende gli obblighi dell'imprenditore, a meno che l'imprenditore non indichi diversamente per iscritto. 
  7. Se un reclamo viene ritenuto fondato dall'imprenditore, l'imprenditore, a sua discrezione, sostituirà o riparerà gratuitamente i prodotti consegnati.  

Articolo 15 - Controversie  

  1. Gli accordi tra l'imprenditore e il consumatore a cui si applicano le presenti condizioni generali sono disciplinati esclusivamente dalla legge olandese. Anche se il consumatore risiede all'estero. 
  2. La Convenzione di Vienna sui contratti di vendita internazionale di beni non si applica.  

Articolo 16 - Disposizioni aggiuntive o diverse 

Ulteriori disposizioni o disposizioni che si discostano dalle presenti condizioni generali non possono essere a danno del consumatore e devono essere registrate per iscritto o in modo tale da poter essere memorizzate dal consumatore in modo accessibile su un supporto dati durevole.

 

Termini e condizioni specifici aggiuntivi

Il cliente deve accettare queste 7 condizioni al momento dell'ordine:

a) L'ordine è a rischio e pericolo del cliente. Effettuiamo spedizioni a livello internazionale (in molti paesi del mondo) ma non possiamo tenere traccia di ogni singola legge (+ interpretazione) su ciascuno dei nostri prodotti in ogni singolo paese. Il cliente accetta di essere responsabile del rispetto delle leggi del proprio paese. Pertanto, l'acquirente promette in ogni situazione di non intentare azioni legali / reclami nei confronti del nostro sito Web, della nostra azienda e di qualsiasi persona che lavora per la nostra azienda.

b) Wholecelium garantisce che tutti gli ordini pagati verranno spediti, imballati in modo discreto e discreto. Tuttavia, Wholecelium non sarà responsabile per eventuali danni o perdite causati dall'uso, dall'ordine o dalla consegna dei nostri articoli a te o da te. Sfortunatamente le normative doganali o postali al di fuori dell'Olanda potrebbero interferire e causare il ritardo della spedizione di diversi giorni o il mancato arrivo. Tuttavia, abbiamo tassi di successo di spedizione elevati.

c) I clienti si impegnano a non rivendere i nostri prodotti in modo commerciale (legale o non legale). Il lo scopo delle chicche dovrebbe essere solo per l'illuminazione personalee condividere tra amici (= aggiunto da marzo 2015). A meno che tu non sia un'azienda con un codice fiscale legale e un ID commerciale. Se c'è qualche motivo per ritenere che la fonte del pagamento / fondo del cliente provenga da un'origine fraudolenta, o se la destinazione dei nostri prodotti sarà diversa da quella sopra descritta, ciò comporterà una negazione del servizio da parte nostra più un rimborso. 
C'è una quantità massima di prodotti per ordine e una quantità che qualcuno può ordinare all'anno. Se troppo ingombranti dovremmo chiedere un documento d'identità. 

d) Wholecelium fa non vendere ai minori o ai bambini grandi. Chi ordina deve avere almeno 21 anni ed essere in grado e disposto a leggere e seguire attentamente le nostre istruzioni. Effettuando un ordine, il cliente dichiara di essere un adulto. Se abbiamo un motivo per ritenere che questa condizione non sia soddisfatta, potremmo dover richiedere una copia di identificazione.

e) Spediremo dopo che il pagamento è stato ricevuto. Spediamo più volte a settimana.

f) I prodotti e i servizi di Wholecelium sono applicabile alle leggi olandesi.

g) Il cliente promette di leggere le informazioni sul prodotto sul nostro sito Web (e altrove sul Web) prima di ordinare e prima di utilizzare o consumare la merce. Wholecelium vede informare i visitatori sui suoi prodotti come uno dei suoi obiettivi principali, ma non è responsabile in alcun modo per incidenti o danni causati a persone o merci, da qualsiasi prodotto all'acquirente dei nostri prodotti. Potrebbero esserci rischi potenziali, oltre ai benefici, nell'assunzione di funghi. In caso di dubbio, astenersi. 
Sebbene un numero crescente di persone (anche nel mondo accademico) creda che i funghi possano portare benefici alla vita di qualcuno se usati con saggezza, questa non è ancora una visione pienamente accettata nell'assistenza sanitaria tradizionale. Quindi, finché i nostri prodotti sono ancora "sperimentali", Wholecelium non fa alcuna dichiarazione medica "ufficiale". 

2 - Legalità del prodotto

Legge olandese

Wholecelium è una società legale con un codice fiscale e un ufficio, proprio come qualsiasi altra attività seria. Se ordini nel nostro negozio online, la vendita avviene ufficialmente nei Paesi Bassi, perché questo è il paese in cui è registrata la società. Dobbiamo rispettare la legge olandese e la legge olandese ci rispetterà. 

Legenda del kit di coltivazione dei funghi magici 

I kit di coltivazione sono legali al 100% per noi da vendere. I nostri kit di coltivazione non contengono psilocibina. Non sono funghi: sono spore e micelio. 

Legalità dei tartufi magici

I Tartufi Magici non sono soggetti ad alcuna legge. Sono legali al 100% per noi da vendere. Questo perché il tartufo è diverso dal fungo e Non menzionato nell'elenco ufficiale degli elenchi delle sostanze controllate nella legge olandese sull'oppio. Pertanto, sotto la legalità, è vietato definire illegale il tartufo. Ciò è stato esplicitamente confermato dal Ministro della Salute olandese in Parlamento il 9 febbraio 2009. 

Lo Sclerotium Tampenensis o tartufo magico è il substrato sotterraneo del fungo Tampanensis. Sclerotium Tampenensis è disponibile gratuitamente nei Paesi Bassi. Il 1 di dicembre, 2008 un nuovo decreto ministeriale ha reso punibile il fungo allucinogeno nei Paesi Bassi. Ciò è accaduto introducendo una quantità considerevole di funghi con nome specifico negli elenchi ufficiali delle sostanze controllate della legge olandese sull'oppio. Uno di questi funghi appena controllati è il Tampanensis. Tuttavia, il tartufo magico in sé non è un fungo. È solo il substrato sotterraneo del Tampanensis da cui il fungo può crescere. Questa opinione è confermata da scienziati come Thom Kuyper, professore di ecologia e diversità fungina presso l'Università di Wageningen. Il tartufo deve essere distinto dal fungo. Inoltre, il principio di legalità è fondamentale per il diritto penale. Questo principio garantisce che nulla è un crimine a meno che non sia chiaramente vietato in una legge. Di conseguenza, il tribunale che applica il diritto penale non deve mai interpretare in modo esteso una disposizione penale. Lo stesso vale per il tartufo. Poiché il tartufo è scientificamente distinto dal fungo e non esplicitamente menzionato negli elenchi ufficiali delle sostanze controllate della legge olandese sull'oppio, il principio di legalità vieta di definirle illegali. Questo è stato il 9 di febbraio, 2009 ancora una volta esplicitamente confermato dal Ministro della Salute olandese in Parlamento.

Diritto europeo

Il diritto commerciale dell'UE afferma che se un prodotto è legale in 1 paese dell'UE, è di fatto legale in TUTTI i paesi dell'UE. Quindi nel caso in cui i nostri tipi di prodotti non siano consentiti dal tuo governo: il divieto nel tuo paese è illegale, non i nostri prodotti. Questa logica deriva dalla giurisprudenza che ha riclassificato l'assenzio nell'UE. 

I nostri prodotti sono legali al 100% in Olanda. Non esiste alcuna priorità per il controllo personalizzato nei paesi dell'UE nella ricerca di prodotti shroom. I rischi per la salute dei funghi sono molto bassi, se confrontati con altri farmaci come l'alcool o la cocaina.

Trattati internazionali 

Il tartufo o Sclerotium Tampenensis non è né sotto il controllo di alcuna Convenzione internazionale come la Convenzione del 1971 sulle sostanze psicotrope. Questa convenzione non intendeva mai imporre il controllo di sostanze biologiche da cui si potevano ottenere sostanze psicotrope (Commento alla Convenzione sulle sostanze psicotrope, Vienna, 21 febbraio 1971, Nazioni Unite New York, 1976 / CN / 7/589, capitolo Prenotazioni, art. 32 PSV (sub 5, p. 385) In una Conferenza delle Nazioni Unite per l'adozione di un protocollo sulle sostanze psicotrope, si è discusso delle sostanze psicotrope che si possono trovare in una grande varietà di organismi viventi, tra cui funghi, cactus , pesci e frutta a guscio (decima riunione plenaria a Vienna del 2 febbraio 1971, che discute l'articolo 6 del progetto di convenzione, Registri 1971, volume II, p. 38/39). Qualsiasi tentativo di controllarlo potrebbe portare all'estinzione e all'annientamento di una diversità attualmente imprevedibile di piante e animali e avrebbe conseguenze imprevedibili per le leggi alimentari. Gli autori della Convenzione sulle sostanze psicotrope hanno messo in guardia da tali esatte conseguenze 

Questa interpretazione della Convenzione è ancora avallata dall'INCB. Questo è l'International Narcotics Control Board: il cane da guardia della politica antidroga delle Nazioni Unite. Già il 13 settembre 2001, il segretario van de INCB, Herbert Schaepe, scrisse all'ispettore senior olandese per l'assistenza sanitaria: Come sapete, i funghi contenenti la suddetta sostanza vengono raccolti e abusati per i loro effetti allucinogeni. Secondo il diritto internazionale, nessuna pianta (materiale naturale) contenente psilocina e psilocibina è attualmente controllata ai sensi della Convenzione sulle sostanze psicotrope del 1971. Di conseguenza, i preparati a base di queste piante non sono sotto controllo internazionale e, pertanto, non sono soggetti ad alcun degli articoli del 1971 In sintesi; sebbene la psilocina e la stessa psilocibina siano controllate dalla Convenzione, ciò non implica che anche le piante che contengono queste sostanze per natura siano sotto il controllo della Convenzione. 

Questa opinione dell'INCB è confermata nel suo ultimo rapporto del 2010, in cui è scritto: - sebbene alcuni ingredienti attivi stimolanti o allucinogeni contenuti in alcune piante siano controllati ai sensi della Convenzione del 1971, nessuna pianta è attualmente controllata ai sensi di tale Convenzione o della 1988 Convenzione. Anche i preparati (ad esempio decotti per uso orale) a base di piante contenenti tali principi attivi non sono soggetti a controllo internazionale. (-) Esempi di tali piante o materiale vegetale includono i funghi magici (Psilocybe), che contengono psilocibina e psilocina (Report of the International Narcotics Control Board for 2010, E / INCB / 2010/1, pubblicato il 2 marzo 2011, raccomandazioni 284 e 285).

I tribunali olandesi fanno riferimento alla Convenzione sulle sostanze psicotrope nella sua interpretazione della legislazione olandese. Di conseguenza, i funghi freschi non erano sotto il controllo della legge olandese sulla droga fino al 1 ° dicembre 2008. Dopo tutto, per la penalizzazione era necessaria una nuova legislazione nazionale. L'INCB esprime la stessa opinione nella sua relazione del 2010, in cui raccomanda agli Stati membri di riscontrare problemi riguardo alle persone che abusano di materiale vegetale a causa degli ingredienti allucinogeni che contiene, per prendere in considerazione il controllo di tali piante a livello nazionale. Il possesso di tali piante non è punibile a meno che una legge precedente non lo dica. Il principio di legalità costituisce un diritto umano fondamentale protetto da convenzioni internazionali che deve anche essere rispettato dagli Stati membri delle Nazioni Unite. Ciò implica che i funghi allucinogeni sono legali a meno che i legislatori o i tribunali nazionali non li abbiano esplicitamente penalizzati. Lo stesso vale per i tartufi, scientificamente distinti dai funghi. L'esempio olandese mostra che portare un fungo allucinogeno specifico sotto il controllo del Drug Act, non implica che anche quel substrato sotterraneo di quel fungo, il tartufo magico, sia controllato da quel Act. Per questo motivo è consigliabile controllare attentamente ogni paese in cui si desidera acquistare, vendere o possedere tartufi, se questi sono esplicitamente resi punibili dalle leggi nazionali o da altri regolamenti. Finché non è così, devono essere assunti liberamente commercializzabili.
 

 

3 - Privacy

Informativa sulla privacy 

Informazioni sulla nostra politica sulla privacy

Wholecelium si preoccupa molto della tua privacy. Elaboriamo esclusivamente i dati di cui abbiamo bisogno per (migliorare) i nostri servizi e gestiamo con attenzione tutte le informazioni raccolte su di te e sul tuo utilizzo dei nostri servizi. I tuoi dati non vengono condivisi con terze parti per scopi commerciali. La presente privacy policy si applica all'utilizzo del sito web e dei servizi forniti da Wholecelium. La data di inizio della validità di questi termini e condizioni è il 01/05/2020, con la pubblicazione di una nuova versione viene annullata la validità di tutte le versioni precedenti. Questa politica sulla privacy descrive quali informazioni su di te vengono raccolte da noi, per cosa vengono utilizzati questi dati e con chi e in quali condizioni questi dati potrebbero essere condivisi con terze parti. Ti spieghiamo anche come conserviamo i tuoi dati, come proteggiamo i tuoi dati da un uso improprio e quali diritti hai riguardo ai dati personali che ci fornisci.

Se hai domande sulla nostra politica sulla privacy, contatta il nostro referente per la privacy, troverai i dettagli di contatto alla fine della nostra politica sulla privacy.

Informazioni sulla nostra elaborazione dei dati

Di seguito puoi leggere come trattiamo i tuoi dati, dove li salviamo, quali tecniche di sicurezza utilizziamo ea chi i dati sono visibili.

Software per negozi online

MyWebshop

Il nostro webshop è stato sviluppato utilizzando il software MijnWebwinkel aka MyOnlineStore. I dati personali raccolti con l'utilizzo del nostro sito web e dei nostri servizi sono condivisi con MyOnlineStore. MyOnlineStore richiede l'accesso a questi dettagli per offrire supporto (tecnico). Non useranno questi dati per nessun altro scopo. MyOnlineStore ha l'obbligo, in base all'accordo che abbiamo con loro, di prendere le precauzioni e le misure di sicurezza necessarie quando si tratta dei tuoi dati personali. MyOnlineStore utilizza i cookie per raccogliere informazioni tecniche sull'utilizzo del software. Nessun dato personale viene raccolto e / o archiviato. MyOnlineStore si riserva il diritto di condividere internamente i dati raccolti per migliorare i propri servizi.

Email e mailing list

Office365

Per la nostra normale e-mail aziendale, utilizziamo i servizi di posta elettronica di Office365. Questa parte ha implementato misure tecniche e organizzative adeguate per prevenire l'uso improprio, la perdita o il danneggiamento dei tuoi dati. Office365 non ha accesso alla nostra casella di posta e trattiamo il nostro traffico di posta elettronica in modo confidenziale.

Processori di pagamento

Pay.nl

Per la conclusione e l'elaborazione (parte dei) nostri pagamenti nel nostro negozio online utilizziamo il provider di pagamento Pay.nl. Pay.nl elabora il tuo nome, indirizzo e informazioni di residenza. Elaborano anche informazioni di pagamento come il numero del tuo conto bancario o il numero della carta di credito. Pay.nl ha implementato misure tecniche e organizzative adeguate per proteggere i tuoi dati personali. Pay.nl si riserva il diritto di utilizzare le tue informazioni personali (anonimizzate) per ulteriori

migliorare i propri servizi e, in tale contesto, condividerli con terze parti. In caso di richiesta di pagamento posticipato (linea di credito) Pay.nl condividerà le informazioni personali e relative all'ordine con il fornitore di servizi di pagamento appropriato. Tutte le suddette garanzie in materia di protezione dei dati personali sono applicabili anche a eventuali servizi di Pay.nl che si avvalgono di soggetti terzi. Pay.nl non conserva i tuoi dati oltre le rate consentite dalle appropriate basi legali.

Trasporto e logistica

PostNL

Se effettui un ordine con noi, è nostra responsabilità che il tuo ordine ti venga consegnato con successo. Per la consegna utilizziamo i servizi di PostNL. Per una consegna di successo è importante che condividiamo il tuo nome, indirizzo e dettagli sulla residenza con PostNL. PostNL utilizza queste informazioni con l'unico scopo di eseguire il contratto di consegna. Nel caso in cui PostNL assuma subappaltatori, condivideranno tali informazioni con queste parti.

Contabilità e contabilità

denaro Uccello

Per la nostra contabilità, amministrazione e contabilità utilizziamo i servizi di MoneyBird. Condividiamo il tuo nome, indirizzo, dettagli di residenza e dettagli generali relativi al tuo ordine/acquisto. Questi dati vengono utilizzati per l'amministrazione delle fatture di vendita. I tuoi dati personali vengono inviati e archiviati in modo sicuro, MoneyBird ha implementato misure tecniche e organizzative adeguate per proteggere i tuoi dati personali da perdite o usi non autorizzati. MoneyBird è obbligato a un obbligo di riservatezza e tratterà i tuoi dati di conseguenza. MoneyBird non utilizza i tuoi dati personali per scopi diversi da quelli precedentemente descritti.

Scopo del trattamento dei dati

Scopo generale dell'elaborazione dei dati

Utilizziamo i tuoi dati con l'unico scopo di fornirti i nostri servizi. Ciò significa che l'obiettivo del trattamento di questi dati è in relazione diretta con l'incarico o l'attività che ci offri. Non utilizziamo questi dati per scopi di marketing (indirizzati). Se condividi informazioni con noi e le utilizziamo per contattarti in un secondo momento, non in base a una richiesta, chiederemo prima un consenso esplicito. I tuoi dati non sono condivisi con terzi, con alcun altro scopo se non quello di adempiere agli obblighi contabili e amministrativi. Queste terze parti sono tutte obbligate a un dovere di riservatezza basato sull'accordo che abbiamo con loro, un giuramento o un obbligo legale.

Dati raccolti automaticamente

Le informazioni raccolte automaticamente dal nostro sito Web vengono elaborate con l'unico scopo di fornirti e / o migliorare ulteriormente i nostri servizi. Queste informazioni (ad esempio il tuo indirizzo IP (anonimizzato), browser web e sistema operativo) non sono informazioni personali.

Cooperazione in materia fiscale e investigativa penale

In alcuni casi, potremmo essere obbligati dal governo a un obbligo legale di condividere le tue informazioni allo scopo di assistere in un'indagine fiscale o penale. In tali casi siamo costretti a conformarci e assistere, ma, sulla base di legittime possibilità, offriremo obiezioni.

Periodi di conservazione

Conserviamo i tuoi dati finché sei nostro cliente. Ciò significa che manteniamo e conserviamo il tuo profilo cliente fino a quando non ci comunichi che non desideri più utilizzare i nostri servizi. Tale messaggio funziona anche come a

richiesta di essere dimenticata. Siamo tenuti a conservare le fatture con le tue informazioni (personali) a causa di obblighi amministrativi pertinenti, queste informazioni vengono archiviate in modo sicuro fino a quando il termine pertinente per questi obblighi non è ancora trascorso. Il personale non ha più accesso al tuo profilo cliente e a qualsiasi documento realizzato a causa del tuo incarico o compito.

I tuoi diritti

In base alla legislazione olandese ed europea valida, tu, come parte interessata, hai determinati diritti quando si tratta di dati personali che vengono elaborati da o per nostro conto. Di seguito puoi trovare una spiegazione di questi diritti e di come tu, in quanto parte interessata, puoi invocare tali diritti. In linea di principio, per prevenire abusi, inviamo fatture e copie dei tuoi dati solo agli indirizzi e-mail che ci hai comunicato. Se desideri ricevere questi dati su un altro indirizzo e-mail o, ad esempio, per posta, ti chiederemo di identificarti di conseguenza. Manteniamo una gestione delle richieste concluse, in caso di richiesta di oblio manterremo una gestione dei dati anonimizzati. Riceverai tutte le fatture e le copie dei dati in file che sono strutturati in un formato leggibile dalla macchina Basato sulle classificazioni dei dati che utilizziamo nel nostro sistema. In ogni momento l'utente mantiene il diritto di presentare un reclamo all'autorità olandese per la protezione dei dati se sospetta che noi maltrattiamo o utilizziamo in modo improprio i tuoi dati personali.

Diritto di ispezione

In ogni momento mantieni il diritto di visualizzare i dati che elaboriamo che hanno una relazione o possono essere riducibili alla tua persona. È possibile richiedere tale visualizzazione al nostro contatto responsabile delle questioni relative alla privacy. Riceverai una risposta alla tua richiesta entro 30 giorni. Se la tua richiesta viene approvata, ti invieremo, tramite l'indirizzo e-mail a noi noto, una copia di tutti i dati con una panoramica aggiuntiva dei processori che gestiscono questi dati, menzionando anche le categorie in cui memorizziamo questi dati.

Diritto di rettifica

In ogni momento l'utente mantiene il diritto di rettificare i dati da noi elaborati che hanno una relazione o possono essere riducibili alla sua persona. È possibile richiedere tale adeguamento al nostro contatto responsabile delle questioni relative alla privacy. Riceverai una risposta alla tua richiesta entro 30 giorni. Se la tua richiesta viene approvata, ti invieremo, tramite l'indirizzo e-mail a noi noto, una conferma che i dati sono stati modificati.

Diritto alla restrizione dell'elaborazione

In ogni momento hai il diritto di limitare i dati che elaboriamo che hanno una relazione o possono essere riducibili alla tua persona. È possibile richiedere tale limitazione al nostro contatto incaricato di questioni di privacy. Riceverai una risposta alla tua richiesta entro 30 giorni. Se la tua richiesta viene approvata, ti invieremo, tramite l'indirizzo e-mail a noi noto, una conferma che il trattamento dei tuoi dati è limitato fino a quando non scegli di annullare tale limitazione.

Diritto di trasferibilità

In ogni momento mantieni il diritto di richiedere che i dati che elaboriamo che hanno una relazione o possono essere riducibili alla tua persona siano elaborati da una terza parte di tua scelta. È possibile inviare tale richiesta al nostro contatto responsabile delle questioni relative alla privacy. Riceverai una risposta alla tua richiesta entro 30 giorni. Se la tua richiesta viene approvata, ti invieremo, tramite l'indirizzo e-mail a noi noto, le tue fatture (personali) o copie dei dati che noi, o terzi per nostro conto, abbiamo elaborato. È molto probabile che in tal caso non possiamo più offrirti i nostri servizi perché non possiamo più garantire la precedente sicurezza dei dati.

Diritto o obiezione e altri diritti

In ogni momento hai il diritto di opporti al trattamento dei tuoi dati personali da parte nostra o per nostro conto da parte di terzi. In caso di tale obiezione, interromperemo immediatamente l'elaborazione dei tuoi dati mentre la tua obiezione sarà esaminata e gestita. In caso di un'obiezione giustificata, restituiremo tutte le fatture e / o le copie dei dati personali che noi, o terzi per nostro conto, abbiamo elaborato fino a quel momento e interromperemo l'elaborazione in seguito. Conserva inoltre il diritto di non essere soggetto a processi decisionali automatizzati o profilazione. Trattiamo i tuoi dati in modo tale che questo diritto non si applichi. Se ritieni che questo diritto si applichi, ti chiediamo di contattare il nostro contatto responsabile delle questioni relative alla privacy.

Cambia la politica sulla privacy

In ogni momento ci riserviamo il diritto di modificare la nostra politica sulla privacy. Questa pagina, tuttavia, mostra sempre la versione più recente della nostra politica sulla privacy. Qualora una nuova politica sulla privacy dovesse avere conseguenze per il modo in cui trattiamo i dati raccolti di recente in merito alla tua persona, ti informeremo via e-mail.

Dettagli azienda: Treehouse

POBox 1067

1440 BB, Purmerend

Olanda 

info@wholecelium.com

 

ORDINI

pagamento, spedizione, legale

MANUALI

come utilizzare

PSILOPEDIA

apri la tua mente