Univ. di Washington per testare la psilocibina per il burnout degli operatori sanitari

Come ti sta trattando il nuovo anno finora?

Il 2022 segna il secondo anno in cui siamo alle prese con la pandemia globale. Le persone ovunque, in particolare i lavoratori negli ospedali e nelle cliniche, devono fare i conti con l'aumento stress e burnout oltre alla costante minaccia di essere loro stessi infettati. Sì, il COVID-19 è più di una semplice crisi fisiologica; è anche una crisi di salute mentale. E se ci fosse una soluzione per alleviare il carico degli operatori sanitari? Può essere semplice come prendere una dose di? psilocibina, l'ingrediente psicoattivo nei funghi magici e nei tartufi magici?

Questa è la domanda che gli scienziati del Università di Washington sperano di rispondere. 

Psilocibina per aiutare a trattare il burnout

Gli operatori sanitari COVID-19 soffrono di burnout. I ricercatori dicono che la psilocibina potrebbe essere la soluzione. (Foto di Nikko Macaspac su Unsplash)

In un nuovo studio clinico, i ricercatori stanno testando la psilocibina abbinata alla terapia della parola come potenziale cura per i sintomi di stress e burnout. Scienziato capo Il dottor Anthony Back, co-direttore del Center for Excellence in Palliative Care dell'Università di Washington, ha detto GeekWire che il processo inizierà molto presto. 

“C'è solo un sacco di dolore nel vedere tutte queste persone morire davanti a loro, che sono morte in un modo molto fisicamente scomodo. C'è un grande danno morale, sensazione di non aver fatto abbastanza.

"Molti di loro si sentono davvero male per il fatto che le famiglie delle persone non sono state in grado di stare con loro a causa delle procedure di isolamento COVID".

Beck ha anche scritto un manuale Manuale sulle interazioni COVID-19 per gli operatori sanitari, con particolare attenzione alla cura di sé. Ha notato quanto stress devono sopportare i medici mentre curano i loro pazienti.

Più grande della semplice depressione

Gli operatori sanitari sono costantemente sotto pressione per fornire risultati e mantenere la calma nel processo. Fare questo per periodi più lunghi può portare al burnout. (Foto di David Matos su Unsplash)

Back ha anche condiviso come devono affrontare anche gli operatori sanitari pazienti difficili, che vanno da scontroso a ostile. La maggior parte di loro probabilmente non è in grado di accettare la propria diagnosi o nega che il COVID-19 sia una vera malattia.

“Pazienti che ti urlano contro e dicono che gli stai mentendo, che il COVID è una bugia.

“Ho parlato con un certo numero di medici che sono stati sputati dai pazienti in ospedale perché erano così arrabbiati. E ci sono un paio di persone a cui i pazienti hanno lanciato addosso le padelle con le feci”.

Sembra molto, vero? Allora perché non consigliare semplicemente i medici per il loro stress? Sebbene ci siano molti studi in corso sulla psilocibina come un modo per curare la depressione, la pentola a pressione mentale è molto più complicata della tristezza. Ci sono altri segni in gioco come PTSD, grave ansia e burnout. I sintomi includono:

  • Sentimenti di fallimento e insicurezza
  • La sensazione che ogni giorno sia un "brutto giorno"
  • Sfinimento che non finisce, nemmeno dopo una notte di riposo
  • I compiti si sono accumulati e sono diventati travolgenti; e
  • Sentirsi come se nulla di ciò che fai è apprezzato.

“In un certo senso, è più grande della semplice depressione. C'è una sorta di disillusione e resa dei conti in corso.”

Il test cieco della psilocibina

Per la prima volta in assoluto, la psilocibina sarà testata esclusivamente su operatori sanitari su vasta scala. (Foto di Christopher Ott su Unsplash)

Secondo Back, il processo è il primo a provare la psilocibina sugli operatori sanitari su larga scala, in collaborazione con Cibino, un'azienda di sostanze psichedeliche con sede a Toronto. Per cominciare, il team riunirà 30 medici con sintomi di ansia, depressione e disagio esistenziale. Prima di ricevere una dose di psilocibina, gli operatori sanitari dovranno prima sottoporsi a una fase di psicoterapia (aka "terapia della parola")

Dopo due sessioni di terapia della parola, a 15 partecipanti verrà somministrata una singola dose di psilocibina. Gli altri 15 prenderanno a placebo o una cosiddetta “dose falsa”. Una volta che tutti i 30 partecipanti hanno preso le loro dosi, reali o meno, riceveranno tre sessioni di "integrazione" come follow-up.

Allora, qual è il prossimo? Quattro settimane dopo le loro dosi, i partecipanti saranno testati per depressione e ansia, insieme a sintomi di burnout, PTSD e disagio esistenziale. A questo punto tutti loro saranno "non accecati" o diranno quali dosi erano reali o meno. Quelli nel gruppo placebo poi arriveranno a sperimenta la psilocibina - per davvero questa volta.

Psilocibina come reset del cervello

È stato dimostrato che la psilocibina ricabla il modo in cui funziona la tua mente, letteralmente. (Foto di Hal Gatewood su Unsplash)

Indietro ha detto a GeekWire:

“Gli psichedelici danno al tuo cervello una specie di azzerare. In modo che i modelli di pensiero, il ciclo ruminativo che gira e rigira nella tua testa, gli psichedelici lo interrompano e diano alle persone la possibilità di vedere com'è senza quello.

"Le persone possono quindi trarre spunti dall'esperienza e chiedere: 'Come farò a muovermi nel futuro?'"

Approvazione FDA per un nuovo farmaco a base di psilocibina

Grazie alla rapida approvazione della FDA, lo studio è ora libero di creare un nuovo farmaco a base di psilocibina per il trattamento del burnout. (tramite Creative Commons)

I ricercatori sono entrati nel 2022 con un trionfo anticipato: un grande pollice su dal US Food and Drug Administration andare a tutto gas con il loro studio. L'obiettivo finale sarebbe per Cybin di creare un farmaco completamente nuovo basato sulla psilocibina - una versione di prova per ora - per aiutare a trattare rapidamente il burnout e lo stress. Il tempo è essenziale, dopo tutto, per gli operatori sanitari che si occupano di pazienti COVID-19 in ospedale. La chiarezza mentale dei nostri operatori sanitari è della massima importanza: sono quelli con le competenze mediche! 

Lo studio servirà anche come base per un altro studio Cybin. Questo si occuperà di fare un forma modificata di psilocibina con “effetti completamente diversi”. Cosa potrebbe essere?! Ci aspettiamo di saperne di più nei prossimi mesi...

Emozionanti giorni a venire per la ricerca sulla psilocibina

Anche le bestie dure devono prendersela comoda una volta ogni tanto! (Foto di Yuvraj Shivhare su Unsplash)

L'astrologia cinese segna il 2022 come il Anno della tigre d'acqua, segnalando uno spirito di audacia, potere e il rifiuto di affrontare le crisi a faccia in giù. È una metafora adatta per gli eroi - i nostri operatori sanitari COVID-19 - che hanno dovuto affrontare stress, disturbo da stress post-traumatico e pressione in tempi difficili. Ora è il momento per loro di fare un passo indietro, recuperare le forze e ripristinare il cervello con l'aiuto di un'arma segreta che tutti conosciamo e amiamo come psilocibina. Grazie a questo nuovo studio dell'Università di Washington, faremo un passo avanti verso una cura per il burnout. E questo non andrà solo a vantaggio dei medici, ma per tutti i nostri marchi storici gente che desidera sollievo.

Sembra che i funghi e i tartufi magici stiano venendo in soccorso ancora una volta! 

Prova la nostra gamma completa di tartufi super magici!
Condividi su Facebook
Condividi su twitter